This content is not available in your region

Migranti: marcia a Lampedusa in ricordo dei 368 morti naufragio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Strage avvenne il 3 ottobre 2013, 20 furono i dispersi
Strage avvenne il 3 ottobre 2013, 20 furono i dispersi

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">LAMPEDUSA</span>, 03 <span class="caps">OTT</span> – Piazza Castello, l’area di<br /> Lampedusa che si affaccia su molo Madonnina, e’ invasa da<br /> migliaia di studenti provenienti da tutta Europa. E’ partita la<br /> marcia alla presenza del presidente della Camera Roberto Fico,<br /> indetta per per non dimenticare i 368 morti accertati e i circa<br /> 20 dispersi nel naufragio del 3 ottobre del 2013, che portera’<br /> al luogo simbolo della memoria: Porta d’Europa. I sopravvissuti<br /> furono 155. “A distanza di 9 anni si continua a morire nel Mediterraneo<br /> centrale ed orientale, lungo la rotta atlantica e balcanica, nel<br /> canale della Manica e lungo i confini tra Polonia e<br /> Biellorussia. Dal 2013, oltre 24 mila persone hanno perso la<br /> vita solo nel Mediterraneo. I morti delle migrazioni spesso non<br /> hanno nome, non hanno volto, non hanno storia. Corpi sepolti<br /> senza identità, vittime senza nome, persone a cui è stato negato<br /> il futuro. Il comitato 3 ottobre chiede alle istituzioni europee<br /> che il 3 ottobre diventi ‘Giornata europea della memoria e<br /> dell’accoglienza”’, afferma il presidente del comitato: Tareke<br /> Brhane. “Per noi del comitato, il 3 ottobre resta una data che ci<br /> ricorda come il salvataggio di vite umane debba sempre restare<br /> la priorità numero uno e come questa responsabilità debba essere<br /> una responsabilità condivisa da tutti gli stati membri<br /> dell’Unione Europea” , aggiunge Brhane .<br /> La proposta di legge per l’istituzione del 3 ottobre quale<br /> Giornata europea della memoria e dell’accoglienza è stata<br /> sottoscritta tra gli altri dal Comune di Lampedusa e Linosa, da<br /> Medici senza frontiere Arsing Africans, Festival divercity,<br /> Unire. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.