This content is not available in your region

Attentato Sinagoga: Dureghello, non fu fatto abbastanza

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Melloni, 'al Museo nazionale romano una scintilla di verità'
Melloni, 'al Museo nazionale romano una scintilla di verità'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 03 <span class="caps">OTT</span> – “Il grande tema è il diritto di<br /> Israele ad esistere, e sull’attentato alla Sinagoga di Roma<br /> dell’82 non si è fatto abbastanza”. Lo ha detto il presidente<br /> della comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello, nel corso del<br /> suo intervento alla presentazione al Senato della mostra e<br /> podcast realizzati in occasione del quarantennale<br /> dall’attentato, avvenuto il 9 ottobre del 1982, in cui morì il<br /> piccolo Stefano Gaj Taché e i feriti furono oltre trenta.<br /> “L’attacco palestinese fu contro il diritto di Israele ad<br /> esistere. Siamo grati – ha aggiunto – a chi su Israele non ha<br /> fatto distinguo come i presidenti Napolitano e Mattarella”. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà<br /> presente domenica 9 ottobre alla Sinagoga per la cerimonia a 40<br /> anni dall’attentato. Lo ha confermato, durante una conferenza<br /> stampa Ruth Dureghello. Sempre il 9 ottobre sarà inaugurata alle Terme di Diocleziano<br /> una mostra per ricordare l’attentato alla Sinagoga di Roma<br /> avvenuto esattamente 40 anni fa, nel 1982. Nell’azione<br /> terroristica perse la vita il piccolo Stefano Gaj Taché e<br /> rimasero ferite oltre 30 persone. La mostra è stata organizzata<br /> dalla Fondazione per le Scienze Religiose di Bologna, insieme<br /> all’Associazione B’nai B’rith ed al Comitato per gli anniversari<br /> di Interesse nazionale della Presidenza del Consiglio dei<br /> Ministri, con la collaborazione della Comunità ebraica di Roma.<br /> Oltre alla mostra anche un podcast con musiche del premio Oscar,<br /> Nicola Piovani. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.