Maltempo: notte tensione a Senigallia, Misa a livelli allerta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Poi scende, paura ma nessun problema nei Comuni dell'entroterra
Poi scende, paura ma nessun problema nei Comuni dell'entroterra

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ANCONA</span>, 01 <span class="caps">OTT</span> – Notte di tensione a Senigallia per<br /> il repentino innalzamento del fiume Misa nella zona di<br /> Bettolelle, dopo varie ore di pioggia. La piena ha superato i<br /> livelli di allarme, arrivando ad un’altezza di 2,80 metri dove è<br /> rimasta stabilmente per circa un’ora per poi cominciare a<br /> scendere. E’ entrato in funzione il sistema di allertamento<br /> della popolazione, via social, con il consiglio di salire ai<br /> piano superiori, ma non ci sono stati ulteriori problemi. Il fiume Misa è salito di livello anche nei Comuni<br /> dell’entroterra colpiti dall’alluvione del 15 settembre. “Non è<br /> successo nulla – dice all’<span class="caps">ANSA</span> il sindaco di Barbara Riccardo<br /> Pasqualini -, il fiume è cresciuto, ma certo non come nella<br /> notte tra il 15 e il 16 settembre (che ha provocato 12 vittime<br /> accertate e danni ingenti, ndr), ma noi siamo un territorio<br /> ferito, anche psicologicamente”. Intanto sono riprese le ricerche nella zona di Corinaldo<br /> dell’ultima dispersa, Brunella Chiù, 56 anni, di cui ieri era<br /> stata trovata la borsetta in zona Burello. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.