Napoli, protesta contro il carovita

Access to the comments Commenti
Di euronews
frame
frame   -   Diritti d'autore  frame

Alcune decine di manifestanti hanno bruciato le bollette del gas e dell'elettricità nel centro di Napoli venerdì scorso per protestare contro l'aumento dei prezzi dell'energia e dei generi alimentari.

I manifestanti appartengono principalmente al movimento "Disoccupati di Scampia", un quartiere periferico di Napoli. "Non vogliamo pagare la loro guerra, la loro crisi, la loro speculazione", ha detto un manifestante.

I manifestanti si sono radunati davanti all'ufficio postale centrale e successivamente hanno marciato verso il municipio.