This content is not available in your region

Fior di sale, sobrassada e formaggio di Mahón: viaggio nella gastronomia delle Baleari

Di Cristina Giner
Fior di sale, sobrassada e formaggio di Mahón: viaggio nella gastronomia delle Baleari
Diritti d'autore  euronews   -  

Le isole Baleari sono celebri per la loro gastronomia basata su tradizione, sostenibilità, innovazione e sul patrimonio dei popoli che hanno vissuto qui. Dagli altipiani dove si producono la sobrassada e il formaggio Mahón alle saline di Es Trenc, situate in un'area naturale protetta.

In queste ultime si produce il fior di sale, noto anche anche come il caviale del sale per la sua elevata qualità. Sulla superficie dell'acqua nelle vasche di evaporazione si forma un sottile strato di cristallo a forma di fiore. Il sale viene raccolto a mano, rastrellando la superficie dell'acqua; poi viene messo in cesti di iuta per filtrare l'acqua in eccesso, e infine spostato su un tavolo per l'essicazione. Sole, brezza marina e bassa umidità sono le condizioni climatiche ideali.

"È raccolto manualmente e certificato come biologico - dice Laura Calvo, direttrice delle saline -. Questo metodo artigianale garantisce zero emissioni. Utilizziamo energia solare diretta, pulita, rinnovabile, sostenibile, locale e illimitata, da cui deriva la qualità di questo prodotto". Natura e tradizione danno vita a un sale gourmet, con più minerali e proprietà organolettiche del sale comune. La sua consistenza delicata dà un tocco in più a qualsiasi piatto, dolci inclusi.

La sobrassada, salume spalmabile tipico delle Baleari

La sobrassada è un salume spalmabile tipico di Maiorca, prodotto con i maiali neri di Maiorca: caratterizzata da orecchie cadenti, questa razza è originaria delle Baleari. Javier Irazusta è il direttore di un'azienda a conduzione familiare che alleva i maiale e coltiva i cereali per nutrirli. "Il nostro valore aggiunto è che controlliamo l'intera produzione, dall'inizio alla fine - dice Irazusta -. Con questo tipo di allevamento otteniamo un prodotto eccellente, diverso da qualsiasi altro sul mercato".

I salumi sono prodotti interamente con animali dell'azienda e ingredienti locali. Il suo colore rossastro della sobrassada deriva dal "pimentón", un tipo di paprika proveniente dalla Spagna. Il processo di essiccazione naturale conferisce al prodotto un aroma, un sapore e una consistenza unici. La sobrassada viene usata in tanti piatti locali ma può essere gustata anche da sola.

Il formaggio di Mahón, fiore all'occhiello di Minorca

Il formaggio di Mahón è uno dei fiori all'occhiello di Minorca. Magdalena Begur lavora in un'azienda casearia dove le mucche pascolano liberamente. Il tocco salato del formaggio è dovuto alla brezza marina che soffia sui pascoli. In estate Magdalena nutre il bestiame con cereali coltivati dall'azienda. "Seminiamo il campo e poi raccogliamo il mangime per le nostre mucche - dice Magdalena -. È così che otteniamo un formaggio di ottima qualità".

Latte fresco e metodi manuali artigianali sono il segreto di un'alta qualità. Il processo di produzione artigianale limita al minimo gli sprechi. In un secondo momento il formaggio viene spalmato con olio e paprika e quindi messo a stagionare. "Ogni formaggio è diverso - dice Magdalena -. Ogni formaggio passa per mani diverse, e ha una vita propria".