This content is not available in your region

Ancora violenze in ospedali a Napoli, aggredito vigilante

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Dopo inutile tentativo soccorso a una paziente grave
Dopo inutile tentativo soccorso a una paziente grave

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">NAPOLI</span>, 30 <span class="caps">AGO</span> – Ancora una aggressione in un<br /> ospedale di Napoli: è successo al Cto dei Colli Aminei, dove a<br /> fare le spese della violenza di una donna è stato un vigilante. I fatti si sono verificati ieri sera, quando gli agenti<br /> dell’Ufficio prevenzione generale sono intervenuti presso<br /> l’ospedale per la segnalazione di un’aggressione. I poliziotti,<br /> giunti sul posto, sono stati avvicinati da un vigilante il quale<br /> ha raccontato che poco prima, durante il suo turno di lavoro,<br /> una donna in attesa di essere visitata aveva dato in<br /> escandescenze ed aveva preso a pugni il vetro della porta del<br /> pronto soccorso, danneggiandolo. Quindi, lo aveva aggredito,<br /> spingendolo e colpendolo alla testa. La donna, una 55enne napoletana, è stata denunciata per<br /> violenza o minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento<br /> aggravato. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.