This content is not available in your region

Ruberti: polizze; verifica su aziende sanitarie del Lazio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ruberti: da relazione Asl nessun incongruenza amministrative
Ruberti: da relazione Asl nessun incongruenza amministrative

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 25 <span class="caps">AGO</span> – “La Direzione regionale, su<br /> indicazione dell’assessore alla Sanità, ha disposto una verifica<br /> su tutte le Aziende sanitarie locali”. Lo ha deciso<br /> l’Assessorato alla Sanità della Regione Lazio dopo le polemiche<br /> seguite al caso Ruberti in merito alle polizze assicurative. La<br /> decisione è stata resa nota in occasione dell’anticipazione<br /> della relazione della Asl di Frosinone, relativa sempre ai<br /> contratti assicurativi. “Dalla relazione della Asl di Frosinone,<br /> arrivata oggi, non emergono incongruenze sotto il profilo<br /> amministrativo e le procedure hanno garantito risparmi di<br /> gestione e la non interruzione dei servizi. Il periodo di<br /> proroga, comunque sottoposto alla spending, è stato giustificato<br /> dalla Asl con l’emergenza Covid e ha riguardato anche altre<br /> attività. L’azione di verifica sulle altre Aziende sanitarie è<br /> un atto amministrativo dovuto e ritenuto idoneo per svolgere una<br /> puntuale analisi comparativa”. Lo comunica in una nota la<br /> Direzione Salute della Regione Lazio. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.