This content is not available in your region

Aereo Ita scortato da caccia, è allarme ma era addestramento

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nei cieli del Friuli. Con il velivolo c'erano le Frecce
Nei cieli del Friuli. Con il velivolo c'erano le Frecce

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRIESTE</span>, 22 <span class="caps">AGO</span> – Un aereo per il trasporto civile<br /> di Ita Airways “scortato” da due caccia. La scena che è apparsa<br /> nei cieli del Friuli ha suscitato allarme e preoccupazione tra i<br /> residenti che temevano una azione di guerra o comunque un<br /> dirottamento. Dunque decine sono state le segnalazioni e le<br /> telefonate giunte ai centralini dei soccorsi e delle forze<br /> dell’ordine da varie località del Medio Friuli. Si è chiarito<br /> soltanto dopo, però, che si trattava di “una semplice attività<br /> di addestramento per eventuali future collaborazioni con Ita”,<br /> come ha fatto sapere l’ufficio stampa della Pattuglia acrobatica<br /> nazionale. Infatti, i velivoli che viaggiavano con l’aereo civile fanno<br /> parte delle Frecce Tricolori. “Nessuna anomalia – aveva confermato all’<span class="caps">ANSA</span> l’Aeronautica<br /> militare italiana dalla torre di controllo dell’aeroporto<br /> Pagliano e Gori di Aviano – normali esercitazioni che vedono<br /> protagonisti velivoli della Pattuglia acrobatica nazionale e un<br /> aeromobile di Ita”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.