This content is not available in your region

Monte Bianco: sindaco Saint-Gervais, riapertura rifugi da sabato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Annuncio del sindaco di St. Gervais, bonificate rocce instabili
Annuncio del sindaco di St. Gervais, bonificate rocce instabili

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">AOSTA</span>, 17 <span class="caps">AGO</span> – Grazie alla “fine dell’ondata di<br /> caldo e ad alcune precipitazioni” il sindaco di Saint-Gervais<br /> (Francia), Jean-Marc Peillex, prevede di riaprire da sabato 20<br /> agosto prossimo i rifugi di Tete Rousse (tranne il campo base) e<br /> del Gouter, sul versante francese del Monte Bianco. In questo<br /> modo consente di fatto la salita lungo la via normale più<br /> frequentata alla vetta: la chiusura era scattata il 5 agosto<br /> scorso visti i crolli di pietre sempre più frequenti a causa<br /> della siccità. Per questo motivo già dal 14 luglio le guide<br /> alpine non proponevano più l’ascesa ai loro clienti. Le stesse guide hanno svolto una ricognizione ieri, 16<br /> agosto, per valutare le condizioni dell’Aiguille e del couloir<br /> del Gouter, l’area dove si verificano i crolli più pericolosi:<br /> con la montagna deserta hanno potuto bonificare “molti blocchi<br /> instabili che erano stati visti da diversi anni”, scrive Peillex<br /> in una nota. Ma questo “non significa che non ci sia più alcun<br /> rischio poiché la montagna è un ambiente naturale che risponde<br /> solo alle proprie regole, senza possibilità di controllo umano”.<br /> Quindi “nel caso in cui la situazione climatica peggiori<br /> nuovamente, o in caso di nuovi episodi di grandi frane, dovrei<br /> quindi subito ordinare la chiusura dei rifugi”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.