Si staccano rocce da Monte Pelmo, ispezioni del Soccorso Alpino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tra passo Staulanza e Val D'Arcia, per ora nessun coinvolto
Tra passo Staulanza e Val D'Arcia, per ora nessun coinvolto

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BELLUNO</span>, 09 <span class="caps">AGO</span> – Una scarica di roccia ha<br /> interessato, questa mattina intorno alle ore 8, un versante del<br /> Monte Pelmo, sulle Dolomiti di Zoldo. La nuvola di polvere sollevata dal crollo è stata notata da<br /> lontano nelle zone circostanti, in Val Boite e nella stessa Val<br /> Zoldana. Sul luogo si sono recati gli operatori del Soccorso<br /> alpino della Val Fiorentina per verificare l’area interessata,<br /> soprattutto per escludere la presenza di persone coinvolte. Il distacco di materiale si è verificato nell’area compresa<br /> tra passo Staulanza e forcella Val D’Arcia, ed è stato<br /> distintamente avvertito dalle persone che alloggiano nei due<br /> rifugi in zona, lo Staulanza e il Città di Fiume. Nessuno tra i<br /> villeggiati delle due strutture si era già mosso per le<br /> escursioni di giornata, e nessuna denuncia di scomparsa è stata<br /> fatta. I vigili del fuoco della provincia di Belluno, con l’ausilio<br /> dell’elicottero ‘Drago 149’ alzatosi dalla base di Venezia,<br /> stanno perlustrando a loro volta la zona per assicurarsi che non<br /> vi siano persone coinvolte dal distacco di materiale. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.