This content is not available in your region

Siccità: sirene Extinction Rebellion alla sorgente del Po

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ambientalisti, Regione contrasti effetti crisi climatica
Ambientalisti, Regione contrasti effetti crisi climatica

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORINO</span>, 05 <span class="caps">AGO</span> – Sirene morte alla fonte del Po. E’<br /> la protesta allestita oggi al Pian del Re, nel territorio di<br /> Crissolo (Cuneo), da un gruppo di attiviste di Extinction<br /> Rebellion, che hanno indossato le vesti della creatura<br /> mitologica e si sono sdraiate intorno alla sorgente del fiume.<br /> “L’obiettivo – hanno spiegato le promotrici dell’iniziativa – è<br /> richiamare l’attenzione sulla gravissima siccità che l’Italia<br /> intera sta vivendo e, più in generale, sulle conseguenze<br /> tangibili che la crisi climatica sta causando anche nei<br /> territori piemontesi”.<br /> Le sirene erano già comparse lo scorso febbraio sulle secche del<br /> Po all’altezza dei Murazzi di Torino. “A distanza di mesi – ricorda Extinction Rebellion – il deficit idrico è ulteriormente<br /> peggiorato tanto da far convocare uno stato di allerta<br /> nazionale. La piccola secca torinese che gli attivisti<br /> denunciavano già a febbraio oggi si è allargata notevolmente ed<br /> è ormai invasa dalle alghe, che stanno proliferando fuori<br /> controllo in tutto il tratto cittadino del fiume”. L’organizzazione ambientalista sollecita “il governo regionale<br /> del Piemonte ad agire in modo strutturale per contrastare gli<br /> effetti della crisi climatica ed ecologica”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.