This content is not available in your region

"Picchiata perché ho chiesto paga": Procura apre inchiesta

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Lavoratrice aveva trasmesso aggressione in una diretta social
Lavoratrice aveva trasmesso aggressione in una diretta social

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CATANZARO</span>, 04 <span class="caps">AGO</span> – La Procura della Repubblica di<br /> Catanzaro ha aperto un’inchiesta sulla vicenda di Beauty, la<br /> lavoratrice di 25 anni, di origini nigeriane, aggredita dal suo<br /> datore di lavoro, titolare di un lido-ristorante di Soverato in<br /> provincia di Catanzaro, perché aveva chiesto di essere pagata.<br /> La giovane, che ha ripreso e trasmesso la scena dell’aggressione<br /> in un diretta social, si è presentata ieri nella sede della<br /> Compagnia di Soverato accompagnata dal suo avvocato, Filomena<br /> Pedullà per presentare denuncia. Il presunto aggressore è Nicola<br /> Pirroncello,di 53 anni, titolare del Mare Nostrum, incensurato,<br /> figlio di un carabiniere in pensione. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.