This content is not available in your region

Primo pattugliatore 'green' costruito per Guardia di Finanza

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nei cantieri di Adria, in tour il 40 porti italiani
Nei cantieri di Adria, in tour il 40 porti italiani

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROVIGO</span>, 02 <span class="caps">AGO</span> – Un tour di oltre 40 giorni durante<br /> i quali toccherà oltre 30 tra i maggiori porti turistici di 7<br /> regioni italiane: a realizzarlo sarà il primo pattugliatore<br /> d’altura “green” attualmente in dotazione alla Guardia di<br /> Finanza e costruito dal Cantiere Navale Vittoria di Adria<br /> (Rovigo). Dal 4 agosto al 16 settembre, P.04 “Osum”, questo il nome<br /> dell’imbarcazione da 60 metri a propulsione diesel-elettrica<br /> delle Fiamme Gialle, partirà, infatti, dalla località di Porto<br /> Levante per poi attraccare nelle più importanti località<br /> turistiche della penisola dove, istruttori qualificati del<br /> cantiere costruttore svolgeranno, a bordo, attività di training<br /> itinerante agli uomini e alle donne della Guardia di Finanza<br /> presenti sul territorio. L’imbarcazione è stata consegnata di recente dal Cantiere<br /> Navale Vittoria alla Guardia di Finanza. Per l’occasione, in<br /> ciascuna località, cittadini e turisti avranno la possibilità di<br /> conoscere da vicino l’ammiraglia della Guardia di Finanza, le<br /> sue funzioni e potenzialità, e le operazioni che andrà a<br /> svolgere. Il nuovo Opv della Guardia di Finanza è lungo oltre 60<br /> metri, largo 9,5 metri, ha un pescaggio di 3,5 metri ed è in<br /> grado di raggiungere una velocità massima superiore a 26 nodi. Possiede la prua ad ascia o Axe Bow in grado di garantire<br /> un’ottima tenuta al mare anche in condizioni meteo-marine<br /> difficili, senza dover limitare la velocità. L’unità si<br /> caratterizza per l’introduzione di una propulsione<br /> diesel-elettrica alle andature di pattugliamento fino a 9 nodi<br /> che le consente di essere un mezzo a basse emissioni e a ridotto<br /> impatto ambientale. Ai due motori diesel principali di<br /> propulsione sono affiancati motori elettrici reversibili da 270<br /> kw ciascuno che possono fungere da motori di propulsione in<br /> pattugliamento o fornire energia elettrica alle altre andature.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.