This content is not available in your region

Corruzione elettorale, 10 indagati a Marsala

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Inchiesta GdF sulla formazione professionale
Inchiesta GdF sulla formazione professionale

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MARSALA</span>, 27 <span class="caps">LUG</span> – Corruzione elettorale, falso e<br /> traffico di influenze illecite sono alcuni dei reati ipotizzati<br /> dalla Procura di Marsala in una indagine della Guardia di<br /> finanza che vede coinvolte dieci persone, tra le quali anche<br /> politici della provincia di Trapani.<br /> L’indagine sta cercando di fare luce sul mondo della formazione<br /> professionale, che secondo gli inquirenti sarebbe stato<br /> utilizzato per ampliare il consenso elettorale in favore dei<br /> politici coinvolti. In particolare, sarebbero state inserite nei<br /> corsi di formazione degli enti gestiti dagli indagati persone<br /> che non ne avevano titolo. Si tratta di corsi di formazione<br /> finanziati con fondi pubblici. Ciò in cambio di consenso<br /> elettorale nelle recenti elezioni comunali di Petrosino, dove<br /> una delle indagate, Sara Accardi, era candidata al Consiglio<br /> comunale (prima dei non eletti nella lista “Libertà per<br /> Petrosino”), o in vista delle elezioni regionali del prossimo<br /> autunno. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.