Scontro Argentario, indagato conducente del motoscafo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
E' 58enne che viaggiava con altre tre persone a bordo
E' 58enne che viaggiava con altre tre persone a bordo

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">GROSSETO</span>, 25 <span class="caps">LUG</span> – Ci sarebbe un primo indagato per<br /> lo scontro tra due imbarcazioni all’Argentario costato la vita a<br /> un uomo mentre sono ancora in corso le ricerche di una donna<br /> dispersa. A finire nel registro degli indagati il conducente del<br /> grosso motoscafo, con dei danesi a bordo, che è andato a finire<br /> ad alta velocità contro una barca a vela, la “Vahinè”, sulla<br /> quale viaggiavano sei persone, di Roma. Si tratta di Per Horup, un 58enne che viaggiava con altre tre<br /> persone a bordo (Mikkel Horup, Tine Lehmann e Anna Maria<br /> Sorensen Durr). Le imbarcazioni sono sotto sequestro. La procura<br /> disporrà una consulenza per stabilire velocità e traiettoria del<br /> mezzo. Tra le ipotesi alla base dello scontro è che<br /> l’imbarcazione procedesse con il pilota automatico. Al momento<br /> il fascicolo aperto dalla procura ipotizzerebbe i reati di<br /> naufragio e omicidio colposo. Intanto sono ancora senza esito le<br /> ricerche della 60enne scomparsa in mare, Anna Claudia Cartoni.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.