Regioni: Molise, Consiglio ministri impugna due leggi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sono in contrasto con la normativa statale
Sono in contrasto con la normativa statale

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CAMPOBASSO</span>, 23 <span class="caps">LUG</span> – Il Consiglio dei ministri, su<br /> proposta del ministro per gli Affari regionali e le autonomie,<br /> Mariastella Gelmini, ha impugnato la legge 7/2022 della Regione<br /> Molise ‘Disposizioni collegate alla manovra di bilancio<br /> 2022-2024 in materia di entrate e di spese. Modificazioni e<br /> integrazioni di leggi regionali’. L’impugnativa, “in quanto<br /> talune disposizioni in materia di beni culturali e paesaggio e<br /> di ordinamento civile, ponendosi in contrasto con la normativa<br /> statale, violano gli articoli 3, 9, e 97, 117, primo e secondo<br /> comma della Costituzione, l’articolo 81, terzo comma,<br /> relativamente alla copertura finanziaria, nonché i principi di<br /> leale collaborazione, di uguaglianza, buon andamento e<br /> imparzialità dell’amministrazione. Il Consiglio dei ministri ha<br /> impugnato anche la ‘Legge di stabilità regionale anno 2022’, in<br /> quanto talune disposizioni, ponendosi in contrasto con la<br /> normativa statale in materia di beni culturali e paesaggio,<br /> concorsi pubblici e coordinamento della finanza pubblica,<br /> violano gli articoli 3, 97, 117, secondo e terzo comma e 119<br /> della Costituzione, nonché l’articolo 81, terzo comma,<br /> relativamente alla copertura finanziaria”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.