Caldo: infermiere di 61 anni muore mentre fa jogging

Access to the comments Commenti
Di ANSA
E' successo a Lavagna. E' il secondo caso in Liguria
E' successo a Lavagna. E' il secondo caso in Liguria

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">LAVAGNA</span>, 23 <span class="caps">LUG</span> – Un infermiere della Asl 4 di<br /> Chiavari, Roberto Caponera, è morto questa mattina mentre faceva<br /> jogging. L’uomo stava correndo a Lavagna, alle nove del mattino,<br /> quando si è sentito male e si è accasciato a terra. Quando è<br /> arrivato in ospedale era già morto. Non si esclude che il caldo<br /> afoso possa essere la causa del decesso. Si tratterebbe del<br /> secondo caso dopo il lavapiatti di 47 anni morto nell’albergo<br /> dove lavorava a Diano Marina (Imperia). “L’intera comunità degli operatori della Asl 4, insieme al<br /> presidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria,<br /> Giovanni Toti, scrive in una nota l’Azienda sanitaria – si<br /> uniscono al dolore della famiglia del collega Roberto Caponera,<br /> improvvisamente e prematuramente deceduto questa mattina a causa<br /> di un malore”. “Al cordoglio e al ricordo in questi momenti di smarrimento e<br /> incredulità – aggiunge il direttore generale di Asl 4, Paolo<br /> Petralia – si accompagna la consapevolezza di una carriera<br /> professionale vissuta da Roberto a servizio dei malati in sala<br /> operatoria, concreto e sostanziale contributo alla cura e<br /> guarigione di tanti di loro”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.