This content is not available in your region

Accoltellato dopo lite a Lentini, giovane fermato per omicidio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Indagato si è costituito ai carabinieri
Indagato si è costituito ai carabinieri

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">SIRACUSA</span>, 10 <span class="caps">LUG</span> – Un fermo con l’accusa di omicidio<br /> è stato emesso dalla Procura di Siracusa nei confronti di<br /> Antonio Montalto, 23enne di Lentini. Il giovane, accompagnato<br /> dal suo avvocato Junio Celesti, stamane si è costituito ai<br /> carabinieri spiegando di essere la persona con la quale ieri<br /> sera Roberto Raso, 38 anni, aveva avuto un alterco al termine<br /> del quale l’uomo è stato ucciso con una coltellata. La lite<br /> sarebbe avvenuta intorno alla mezzanotte in via Pellico, nei<br /> pressi dell’abitazione di Montalto. Nel corso<br /> dell’interrogatorio, il fermato avrebbe spiegato al magistrato<br /> che coordina le indagini che non conosceva bene la vittima: i<br /> due si sarebbero incontrati fortuitamente e Raso, secondo il<br /> racconto dell’indagato, lo avrebbe in qualche modo molestato. E’<br /> scattata una colluttazione, il 23enne avrebbe preso un coltello<br /> da cucina e avrebbe inflitto un fendente all’altezza addome del<br /> 38enne. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.