This content is not available in your region

Kadirov: "Preso il controllo di Lysychansk"

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
frame
frame   -   Diritti d'autore  AP/Luhansk region military administration

Il leader ceceno Ramzan Kadyrov ha postato sul suo canale Telegram dei video che, a suo dire, mostrerebbero soldati ceceni a Lysychansk. Nel testo che li accompagna si afferma che il reggimento speciale di polizia ceceno e il sesto reggimento cosacco sono riusciti a prendere la città sotto il loro controllo.

Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa russo, ha parlato di "azioni offensive di successo" portate a termine nella regione, della conquista di alcuni centri abitati fino al fiume Siverskyi Donets, e dell'accerchiamento di Lysychansk.

Lo scenario descritto dai russi viene tuttavia smentito dagli ucraini. Durante il briefing di domenica, il portavoce d ello Stato Maggiore delle Forze Armate dell'Ucraina, Oleksandr Shtupun, ha elencato Lysychansk tra le aree in cui le forze russe stanno "concentrando gli sforzi per rafforzare le loro posizioni".

Oleksandr Shtupun, portavoce dello Stato Maggiore delle Forze Armate dell'Ucraina: "Nella direzione di Donetsk, gli occupanti stanno concentrando le azioni principali nel garantire le proprie posizioni nella zona della città di Lysychansk. Tentativi di azioni offensive nei pressi di Belogorivka non hanno avuto successo".

Infine, due persone sono morte e altre tre sono rimaste ferite a causa di un attacco russo a Dobropyllia nella regione di Donetsk, secondo quanto ha annunciato il capo dell'amministrazione militare regionale ucraina, Pavlo Kyrylenko.