This content is not available in your region

Polstrada blocca la banda delle spaccate in autostrada

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Secondo polizia avrebbe lanciato contro figlia anche ferro stiro
Secondo polizia avrebbe lanciato contro figlia anche ferro stiro

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TORINO</span>, 29 <span class="caps">GIU</span> – Tre uomini di origine romena sono<br /> stati fermati dalla squadra di polizia giudiziaria del<br /> compartimento polizia stradale ‘Piemonte e Valle d’Aosta’ di<br /> Torino, per rapina, riciclaggio, furto pluriaggravato e<br /> ricettazione. Secondo gli investigatori, coordinati dalla<br /> Procura, sarebbero gli autori di numerose spaccate nelle sale<br /> slot avvenute sulla rete autostradale piemontese. Sono almeno una trentina i colpi attribuiti alla banda, che<br /> aveva scelto come obiettivi le macchinette videopoker e<br /> cambiamonete nelle aree di sosta. In molti casi devastavano i<br /> locali distruggendo le vetrine e quando i tre incontravano delle<br /> persone durante i loro raid, queste venivano malmenate e<br /> minacciate. Tra le rapine contestate una del 23 maggio alla sala<br /> slot nell’area di servizio Beinasco Sud – sul raccordo<br /> autostradale Torino – Pinerolo, che ha subito tre spaccate nel<br /> giro di un mese e una il 9 giugno a Genola, in provincia di<br /> Cuneo. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.