Da Radioimmaginaria un podcast per Chiara, uccisa a 16 anni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Su Rai Play Sound, 'vuole raccontare i pericoli per i giovani'
Su Rai Play Sound, 'vuole raccontare i pericoli per i giovani'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLOGNA</span>, 27 <span class="caps">GIU</span> – Si chiama ‘L’Arco di Chiara’ ed è<br /> il podcast che Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti, ha<br /> prodotto per Rai Play Sound per raccontare la storia di Chiara<br /> Gualzetti, l’adolescente, sedicenne, uccisa esattamente un anno<br /> fa, il 27 giugno, da un coetaneo in provincia di Bologna. Il<br /> ragazzo, minore, alla fine di un interrogatorio confessò il<br /> delitto spiegando di averla uccisa perché “spinto da una forza<br /> demoniaca”. Il processo, al tribunale per i minorenni, è<br /> iniziato ad aprile di quest’anno, con la difesa che ha chiesto<br /> il rito abbreviato condizionato a una nuova perizia<br /> psichiatrica. “Il nostro obiettivo non è quello di cercare nuovi indizi<br /> -spiegano gli speaker di Radioimmaginaria – ma di raccontare i<br /> pericoli che si nascondono in una certa finta normalità che<br /> tutti i giorni noi adolescenti viviamo dentro e fuori dai<br /> social”. Il podcast, che sarà tra l’altro presentato stasera a<br /> Monteveglio, è condotto da Marco, Sassa e Libera. I tre speaker<br /> ci hanno lavorato per quattro mesi, parlando ogni giorno coi<br /> genitori di Chiara, con amici, esperti. “Questa iniziativa per noi è importante perché è un modo per<br /> ricordare nostra figlia – hanno affermato Giusi e Vincenzo<br /> Gualzetti – e per mettere in guardia i ragazzi sui pericoli che<br /> ci possono essere intorno a loro”. Il podcast si articola in 7 episodi della durata di circa 30<br /> minuti ciascuno. Il primo oggi, 27 giugno, su Rai Play Sound.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.