This content is not available in your region

"Allora Fest va avanti, caso Haggis è vicenda privata"

Access to the comments Commenti
Di ANSA
L''annuncio del co-fondatore del festival
L''annuncio del co-fondatore del festival

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">OSTUNI</span>, 21 <span class="caps">GIU</span> – “Il festival va avanti. Tutti gli<br /> ospiti internazionali sono confermati e sono già giunti in<br /> Puglia anche a supporto dei valori che questa manifestazione<br /> vuole promuovere. Abbiamo massima fiducia nella magistratura. E’<br /> una vicenda privata che riguarda un uomo e non<br /> l’organizzazione”. Lo ha dichiarato nella conferenza stampa di<br /> presentazione della rassegna ‘Allora Fest’ a Ostuni (Brindisi)<br /> il co-fondatore del festival, Giovanni De Blasio, intervenendo<br /> sulla vicenda del regista Paul Haggis, inizialmente tra gli<br /> ospiti e moderatore, ai domiciliari con le accuse di violenza<br /> sessuale e lesioni aggravate ai danni di una donna di 30 anni.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.