This content is not available in your region

Accoltellato nella Bergamasca il rapper Simba La Rue

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Aggressione pochi giorni dopo quella al rapper Baby La Touche
Aggressione pochi giorni dopo quella al rapper Baby La Touche

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BERGAMO</span>, 16 <span class="caps">GIU</span> – E’ il rapper Simba La Rue, nome<br /> d’arte di Mohamed Lamine Saida, il 20enne accoltellato la scorsa<br /> notte durante una lite a Treviolo (Bergamo). Secondo i primi<br /> accertamenti dei carabinieri, il giovane di origini tunisine,<br /> cresciuto tra Francia e Italia e residente a Lecco, stava<br /> accompagnando a casa la fidanzata, che abita proprio a Treviolo.<br /> Parcheggiata l’auto in via Aldo Moro, è stato aggredito da un<br /> giovane armato di coltello in quello che potrebbe essere stato<br /> un vero e proprio agguato. Il rapper, che ha tentato di<br /> difendersi, non sarebbe in pericolo di vita. L’aggressione a Simba La Rue è avvenuta pochi giorni dopo<br /> quella a un altro rapper, Baby La Touche e sui social c‘è chi<br /> ipotizza sia stata una vendetta. Tra i due giovani ci sarebbe<br /> una accesa rivalità. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.