Fiori giallorossi e musica dei Metallica per l'addio a Fabio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
In chiesa Fermignano funerali 46enne morto sedazione profonda
In chiesa Fermignano funerali 46enne morto sedazione profonda

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">FERMIGNANO</span>, 15 <span class="caps">GIU</span> – L’addio a Fabio Ridolfi oggi<br /> pomeriggio, con centinaia di persone commosse che hanno voluto<br /> salutarlo per l’ultima volta nella cattedrale di Fermignano<br /> (Pesaro Urbino). Fabio, 46 anni, da 18 immobilizzato a letto per<br /> una tetraparesi, e che comunicava solo attraverso un puntatore<br /> oculare, è morto l’altro ieri dopo sedazione profonda come<br /> richiesto da lui dopo i ritardi accumulati sulle modalità e il<br /> farmaco da utilizzare per il suicidio medicalmente assistito, la<br /> procedura che avrebbe da tempo voluto percorrere. Fiori giallorossi, quelli dell’amata Roma, sono stati sparsi<br /> sulla bara così come è stata distesa la sciarpa della squadra<br /> del cuore, accompagnate dalle note dei Metallica, il gruppo<br /> musicale che seguiva da sempre. La sua famiglia, dai genitori al<br /> fratello Andrea e alla sorella Simona, hanno ricevuto<br /> l’abbraccio di tutti. Per il fratello, “Fabio ha vinto la sua<br /> battaglia”. Era presente anche Marco Cappato, dell’associazione<br /> Luca Coscioni, che ha seguito Fabio nel suo desiderio di<br /> concludere le proprie sofferenze con la sedazione e<br /> l’interruzione di nutrizione e idratazione: “Fabio ha sofferto<br /> ancora di più con la sedazione e questo non deve più accadere.<br /> Lo Stato deve dare delle risposte”. Dopo la cerimonia religiosa, la salma è partita salutata da<br /> applausi di quanti gli hanno voluto bene per il cimitero di Fano<br /> dove avverrà la cremazione. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.