Migranti: Ics, superati i 100 milioni di 'forzati' nel mondo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sabato cade la Giornata Mondiale del Rifugiato 2022
Sabato cade la Giornata Mondiale del Rifugiato 2022

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">TRIESTE</span>, 14 <span class="caps">GIU</span> – Dai dati diffusi da <span class="caps">UNHCR</span> (Alto<br /> Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati) emerge nel<br /> 2022 un dato “assolutamente drammatico”: il numero dei migranti<br /> forzati nel mondo ha superato, per la prima volta, i 100<br /> milioni. A determinare questo dato pesa in modo significativo la<br /> guerra in Ucraina, mentre altre crisi – a partire da quella<br /> dell’Afghanistan – stanno peggiorando. Lo rende noto il<br /> presidente di <span class="caps">ICS</span> (Consorzio Italiano di Solidarietà) Gianfranco<br /> Schiavone, annunciando che sabato prossimo è la Giornata<br /> Mondiale del Rifugiato. Il 20 giugno 1951 venne approvata la Convenzione sui<br /> Rifugiati dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Per<br /> ricordare questo evento dal 2001 ricorre la Giornata Mondiale<br /> del Rifugiato il cui scopo è richiamare l’attenzione sul diritto<br /> d’asilo, garantito dal diritto internazionale ed europeo, nonché<br /> dall’articolo 10 della<br /> Costituzione italiana. Sabato Schiavone presenterà dati e riflessioni sulla<br /> situazione italiana ed europea. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.