This content is not available in your region

Zaia, dove centrodestra va diviso è giustamente punito

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Vanno rispettate aree moderata che non si sentono rappresentate
Vanno rispettate aree moderata che non si sentono rappresentate

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">VENEZIA</span>, 13 <span class="caps">GIU</span> – “I numeri ci dicono già che dove<br /> il centrodestra corre unito si portano a casa i Comuni. Dove<br /> invece ci si presenta separati (peggio ancora la separazione è<br /> anticipata da dibattiti spesso poco comprensibili ai cittadini)<br /> gli elettori giustamente puniscono il centrodestra”. Così il<br /> governatore Luca Zaia, sentito dall’<span class="caps">ANSA</span>, commenta i primi<br /> responsi per il centrodestra alle comunali. “La visibilità<br /> politica dei dati – aggiunge Zaia – va a chi rotture non ne<br /> crea. Dobbiamo essere uniti e inclusivi, visto che la visione<br /> deve essere certamente di una coalizione di centrodestra, però<br /> altrettanto rispettosa di tutte quelle aree moderate che magari<br /> non si sentono rappresentate nel panorama politico italiano, ma<br /> possono trovare una casa comune”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.