This content is not available in your region

Si tuffa nell'Adda e sbatte la testa, morto 15enne

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nel Lodigiano, troppo gravi ferite riportate contro una pietra
Nel Lodigiano, troppo gravi ferite riportate contro una pietra

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">LODI</span>, 12 <span class="caps">GIU</span> – E’ morto all’ ospedale di Bergamo il<br /> quindicenne che ieri sera a Merlino, nel Lodigiano, si era<br /> tuffato nelle acque dell’Adda all’altezza del canale Vacchelli<br /> sbattendo la testa contro una pietra. Dopo che era stato tirato fuori dall’acqua erano iniziate<br /> immediatamente, da parte del soccorso sanitario, le manovre<br /> rianimatorie ed era stato trasportato, quasi subito, in<br /> eliambulanza al Papa Giovanni <span class="caps">XXIII</span>. Troppo gravi però le ferite alla testa, il ragazzo è morto<br /> dopo il ricovero. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.