Elicottero scomparso: terzo giorno di ricerche in Appennino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Perse le tracce tra Toscana ed Emilia, a bordo sette persone
Perse le tracce tra Toscana ed Emilia, a bordo sette persone

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MODENA</span>, 11 <span class="caps">GIU</span> – Sono riprese dalle 7 circa di<br /> questa mattina sotto il coordinamento di Aeronautica militare e<br /> Prefettura di Modena le ricerche dell’elicottero di cui si sono<br /> perse le tracce giovedì mattina sull’Appennino tosco-emiliano.<br /> Il velivolo, con sette persone a bordo (sei passeggeri e il<br /> pilota), era partito dall’aeroporto di Capannori Tassignano<br /> (Lucca) ed era diretto nel Trevigiano. Ieri numerosi sorvoli, e ricognizioni con squadre di terra,<br /> anche sul versante toscano del crinale, non hanno dato alcun<br /> esito. Al terzo giorno di ricerche, il soccorso alpino è<br /> presente con diverse squadre territoriali, alcune delle quali<br /> pronte all’occorrenza ad imbarcarsi su elicotteri per sorvoli<br /> dall’alto, e due basi mobili: una a Pievepelago e l’altra a<br /> Piandelagotti (in Appennino Modenese, vicino al confine con la<br /> provincia di Reggio Emilia). L’elicottero, ingaggiato da un’azienda emiliana, da qualche<br /> giorno faceva la spola tra Toscana e Veneto per portare alcuni<br /> manager stranieri, quattro imprenditori turchi e due libanesi,<br /> in visita in alcune aziende, in concomitanza con una importante<br /> fiera sulla carta a Lucca. Di origine veneta il pilota. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.