++ Eni-Nigeria: Procura Brescia, processo ai pm di Milano ++

Access to the comments Commenti
Di ANSA
L'accusa per De Pasquale e Spadaro, 'prove mai depositate'
L'accusa per De Pasquale e Spadaro, 'prove mai depositate'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 10 <span class="caps">GIU</span> – La Procura di Brescia ha chiesto il<br /> rinvio a giudizio del procuratore aggiunto di Milano e<br /> responsabile del pool affari internazionali, Fabio De Pasquale,<br /> e del pm Sergio Spadaro (oggi alla nuova Procura europea<br /> antifrodi) per ‘rifiuto d’atto d’ufficio’ per non aver voluto<br /> depositare nel 2021 prove potenzialmente favorevoli agli<br /> imputati del processo per corruzione internazionale Eni-Nigeria,<br /> concluso il 17 marzo 2021 con assoluzioni ‘perché il fatto non<br /> sussiste’. A darne notizia è oggi il Corriere della Sera.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.