Antimafia, sono 18 gli impresentabili alle comunali

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Quattro a Palermo, tre del centro destra e uno del Pd
Quattro a Palermo, tre del centro destra e uno del Pd

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 10 <span class="caps">GIU</span> – Sono 18 i candidati alle elezioni<br /> amministrative di domenica ritenuti “impresentabili” dalla<br /> Commissione Antimafia, secondo il codice di autoregolamentazione<br /> dei partiti e la legge Severino. Il numero degli impresentabili<br /> è stato reso noto dal presidente della commissione, Nicola<br /> Morra.<br /> Sono invece quattro le candidature a Palermo nella “black list”, tre per il centrodestra e uno del Pd. Molti sono in altri<br /> capoluoghi, e non solo al Sud: anche a Piacenza, Verona e<br /> Gorizia. A Frosinone è stato identificato come impresentabile<br /> anche un candidato sindaco. Un dato sottolineato da Morra: “Chi<br /> ha fatto le liste poteva essere più prudente”. Alcune situazione<br /> emerse, ha detto Morra, “sono imbarazzanti”. Estorsioni, riciclaggio, corruzione, concussione sono alcuni<br /> dei reati contestati ai candidati impresentabili, il cui numero<br /> è esattamente il doppio rispetto alla precedente tornata<br /> elettorale lo scorso autunno, ma sono molti di più anche i<br /> candidati vagliati, 19.782 (erano stati 12 mila la volta scorsa)<br /> in 57 consigli comunali. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.