Terremoti: scossa 4.2 in mare tra Abruzzo e Marche

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nessun danno per Protezione civile. Stop treni linea Adriatica
Nessun danno per Protezione civile. Stop treni linea Adriatica

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ANCONA</span>, 09 <span class="caps">GIU</span> – Una scossa di terremoto è stata<br /> avvertita alle 13:18 lungo la costa del Mare Adriatico tra<br /> Abruzzo e Marche: secondo l’Ingv ha magnitudo 4.2 ed epicentro<br /> in mare, a 11 km di profondità a nord di San Benedetto del<br /> Tronto (Ascoli Piceno). Il movimento tellurico è stato avvertito<br /> dalla popolazione della costa, ma secondo la Protezione civile<br /> non avrebbe causato danni a edifici o persone. In via<br /> precauzionale è stato però sospeso il traffico ferroviario nel<br /> tratto tra Pedaso e Porto San Giorgio (Fermo). Lo rende noto<br /> Trenitalia precisando che è in corso una verifica dei tecnici.<br /> Dopo la scossa delle 13:18, ce ne sono state altre due di<br /> assestamento: una alla 13:22 di magnitudo 2.4 e una alle 13:39<br /> di magnitudo 3.0. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.