This content is not available in your region

Tenta furto nel bar della madre di Nicolò Zaniolo, arrestato

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Alla Spezia, uomo si è nascosto sotto il bancone all'arrivo CC
Alla Spezia, uomo si è nascosto sotto il bancone all'arrivo CC

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – LA <span class="caps">SPEZIA</span>, 03 <span class="caps">GIU</span> – E’ stato arrestato con<br /> l’accusa di furto aggravato un uomo che la scorsa notte ha<br /> tentato di asportare il fondo cassa da un bar gestito alla<br /> Spezia dalla famiglia di Nicolò Zaniolo, calciatore della<br /> nazionale e della Roma. Un sessantenne residente a Massa si<br /> sarebbe introdotto poco prima delle 3 all’interno del Bar Costa,<br /> di proprietà di Francesca Costa, madre dell’attaccante, che<br /> sorge in Largo Fiorillo, non lontano dal lungomare della città. Dopo aver forzato la porta d’ingresso con una barra<br /> metallica, avrebbe provato a prendere alcune decine di euro,<br /> interrotto dall’arrivo di carabinieri della Compagnia della<br /> Spezia, che lo hanno sorpreso mentre tentava di nascondersi<br /> sotto il bancone. Avvertito dalle forze dell’ordine, sul posto è<br /> arrivato Igor Zaniolo, padre di Nicolò, che ha verificato<br /> l’ammanco e fatto denuncia. Questa mattina, presso il Tribunale<br /> della Spezia, l’arresto è stato convalidato e all’uomo è stato<br /> applicato il divieto di dimora sul territorio del Comune della<br /> Spezia. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.