This content is not available in your region

'Abusata nel bagno della scuola', due condanne a Bologna

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Decisione del tribunale per i Minori, un terzo imputato assolto
Decisione del tribunale per i Minori, un terzo imputato assolto

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLOGNA</span>, 01 <span class="caps">GIU</span> – Il tribunale per i Minorenni di<br /> Bologna ha condannato a tre anni e sei mesi due giovani, oggi<br /> ventenni, per una violenza sessuale di gruppo in ipotesi<br /> commessa il 2 maggio 2018 in un bagno di una scuola della città,<br /> ai danni di una ragazza. Assolto invece un terzo imputato. I tre<br /> si sono dichiarati estranei ai fatti, la Procura aveva chiesto<br /> due anni e otto mesi. In particolare erano accusati di aver bloccato la porta del<br /> bagno e di aver pesantemente molestato la ragazza, all’epoca<br /> quindicenne. La vittima si era confidata coi genitori, aveva<br /> fatto denuncia ed erano partite le indagini della polizia. Su<br /> richiesta della difesa di uno dei giovani, avvocato Donata<br /> Malmusi, prima di pronunciare la sentenza il collegio dei<br /> giudici ha fatto ripetere il riconoscimento alla vittima e<br /> quindi ha assolto il ragazzo. “Sono felicissima – commenta l’avvocato Malmusi – ho sempre<br /> creduto nell’assoluta estraneità del mio assistito e avevo<br /> grande fiducia nel tribunale. L’indagine è stata viziata in<br /> origine e condizionata dai professori della scuola”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.