This content is not available in your region

Sisma: E-R ricorda il decennale della seconda scossa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Tante iniziative fra le province di Bologna, Modena e Ferrara
Tante iniziative fra le province di Bologna, Modena e Ferrara

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLOGNA</span>, 29 <span class="caps">MAG</span> – Dopo la commemorazione del sisma<br /> emiliano del 20 maggio, con la partecipazione del presidente<br /> Mattarella, l’Emilia-Romagna ricorda la seconda scossa, quella,<br /> appunto, del 29 maggio che colpì duramente soprattutto il mondo<br /> del lavoro, mentre era già in corso il tentativo per rialzarsi. Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha visitato<br /> il cantiere della Pinacoteca civica di Cento (Ferrara), che<br /> custodiva la più importante raccolta al mondo di opere del<br /> Guercino. I lavori per il recupero della Pinacoteca, gravemente<br /> danneggiata dal sisma sono in fase avanzata. Poi, a Pieve di<br /> Cento (Bologna) c‘è stata una cerimonia per commemorare le fasi<br /> di emergenza e di ricostruzione. Tante, in tutto quello che fu il cratere del terremoto, fra<br /> le province di Modena, Bologna e Ferrara, le cerimonie civili e<br /> le commemorazioni religiose organizzate per il decennale. A<br /> Crevalcore (Bologna) il focus è sui cantieri che interessano il<br /> Municipio e il Teatro storico. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.