This content is not available in your region

Scritte no vax a Palermo contro il ministro Speranza

Access to the comments Commenti
Di ANSA
All'ingresso villa dove oggi partecipa a iniziativa elettorale
All'ingresso villa dove oggi partecipa a iniziativa elettorale

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PALERMO</span>, 29 <span class="caps">MAG</span> – Scritte contro Roberto Speranza<br /> sono apparse questa mattina all’ingresso di Villa Filippina a<br /> Palermo, dove questa mattina il ministro della Salute<br /> parteciperà a una manifestazione a sostegno del candidato a<br /> sindaco del centrosinistra Franco Miceli. Sul muro accanto<br /> all’ingresso della villa è stato scritto con della vernice rossa<br /> “Speranza boia nazi” e alcun i simboli dei no vax come la W, la<br /> doppia V che sta per rivendicazione dei diritti. Inoltre alcuni<br /> lucchetti dei cancelli sono stati sigillati con l’attack.<br /> Sull’episodio sta indagando la Digos. Saranno acquisite le<br /> immagini dei sistemi di videosorveglianza che ci sono in zona<br /> per risalire agli autori e anche la prefettura di Palermo sta<br /> seguendo gli sviluppi delle indagini. Il Comune ha già inviato<br /> gli operai della Reset per ripulire i muri dalle scritte.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.