This content is not available in your region

Hacker 'Killnet' tornano a minacciare l'Italia, 'domani attacco'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Gruppo filorusso su Telegram, 'faremo un colpo irreparabile'
Gruppo filorusso su Telegram, 'faremo un colpo irreparabile'

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 29 <span class="caps">MAG</span> – Dopo gli attacchi di tipo Ddos<br /> (Distributed denial of service) che hanno colpito diversi siti<br /> istituzionali nei giorni scorsi, gli hacker filorussi del gruppo<br /> KillNet tornano a minacciare l’Italia. “30 maggio – 05:00 il punto d’incontro è l’Italia!’, si legge<br /> in un messaggio postato su Telegram dal collettivo. In un<br /> messaggio successivo Killnet ironizza: “sono sempre stato<br /> interessato a una domanda: la Russia generalmente supporta le<br /> nostre attività? Dal momento che faremo un colpo irreparabile in<br /> Italia a causa della guerra con Anonymous. Saremo almeno<br /> ricordati nella nostra terra natale?”. In precedenza Anonymous<br /> aveva reso inaccessibile il sito dei filorussi ‘killnet.ru’,<br /> dichiarando guerra agli hacker ‘rivali’. Sugli attacchi dei giorni scorsi ha aperto un fascicolo<br /> d’indagine la procura di Roma che ha delegato gli accertamenti<br /> agli specialisti della Polizia postale. L’Agenzia per la<br /> cybersicurezza nazionale, da parte sua, ha riferito che gli<br /> attacchi di tipo Ddos possono rendere indisponibili i siti per<br /> un certo periodo di tempo ma non intaccano l’integrità dei<br /> sistemi. L’attenzione è comunque alta in vista di un possibile<br /> salto di qualità della campagna offensiva: aziende ed<br /> istituzioni sono state invitate ad elevare le difese telematiche<br /> contro il rischio intrusioni. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.