This content is not available in your region

Scioperi: Cub Trasporti, 4 ore l'8 giugno in Alitalia e Ita

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Amoroso, forti riduzioni personale in handling a Roma e a Milano
Amoroso, forti riduzioni personale in handling a Roma e a Milano

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 27 <span class="caps">MAG</span> – Cub Trasporti ha indetto uno<br /> sciopero di quattro ore, dalle 13 alle 17, il prossimo mercoledì<br /> 8 giugno dei lavoratori di terra di Alitalia-Sai, che è in<br /> amministrazione controllata, e di Ita. La protesta è dovuta alla<br /> contrarietà allo “spezzatino di Alitalia che – secondo quanto<br /> affermato – sta determinando forti riduzioni di personale<br /> nell’handling a Roma e a Milano e nei dipendenti delle<br /> manutenzioni nella capitale”. “Siamo contro lo smembramento di Alitalia e la<br /> privatizzazione di Ita che è la pietra tombale sul progetto di<br /> rilancio di una compagnia bandiera – afferma Antonio Amoroso,<br /> segretario nazionale della Cub-Trasporti-. A Fiumicino, in<br /> particolare, Swissport, la società che ha vinto la gara indetta<br /> da Alitalia per la cessione dei servizi di terra, dice di volere<br /> assumere solo 1.451 persone, ovvero mille in meno rispetto agli<br /> attuali lavoratori e lavoratrici”. L’8 giugno è prevista un’assemblea a Fiumicino, al Terminal<br /> T1 in cui si deciderà come “contrastare tagli occupazionali e<br /> peggioramenti normativi”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.