This content is not available in your region

Uccise la ex a Brescia, il pm chiede l'ergastolo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La vittima aveva 42 anni, fu accoltellata e sepolta in guardino
La vittima aveva 42 anni, fu accoltellata e sepolta in guardino

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BRESCIA</span>, 26 <span class="caps">MAG</span> – Il pm Donato Greco, nel corso<br /> della requisitoria davanti alla Corte d’Assise di Brescia, ha<br /> chiesto oggi la condanna all’ergastolo per Kadrus Berisa 60enne<br /> kosovaro, accusato di aver ucciso a Brescia nel novembre 2020 la<br /> ex compagna Viktoriia Vovkotrub, badante ucraina di 42anni. L’uomo aveva fatto trovare il cadavere, sepolto nella ex<br /> bocciofila abbandonata sotto la sua abitazione. La donna era<br /> stata uccisa con 14 coltellate. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.