This content is not available in your region

I russi avanzano verso Ovest. Sotto attacco Severodonetsk

Access to the comments Commenti
Di Gianluca Martucci
euronews_icons_loading
Profughi ucraini a Kharkiv
Profughi ucraini a Kharkiv   -   Diritti d'autore  AP PhotoAP Photo/Alexei Alexandrov

La città ucraina di Severodonetsk domenica è stata sotto il tiro dei bombardamenti russi nel tentativo da parte di Mosca di guadagnare terreno nell'area compresa tra quella che è la terza città della regione di Luhansk, Rubizhne e Lysychansk.

Nel corso della giornata il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha parlato dei costi della guerra per il suo Paese, stimando tra 50 e 100 il numero di persone che possono perdere la vita ogni giorno nell'Est del Paese a causa della nuova escalation che sta subendo il conflitto. Per tenere in piedi la difesa, il parlamento ucraino ha votato il prolungamento della legge marziale per tre mesi fino al 23 agosto 2022. 

I danni della guerra si fanno sentire specialmente in posti come Saltivka, uno dei quartieri più densamente popolati della città di Kharkiv. I palazzi semidistrutti sono rimasti senza acqua e gas, e nella maggior parte di essi non c'è corrente elettrica. Chi per diverse ragioni è riuscito a scappare è obbligato ora ad adattarsi alla nuova realtà.

E a Mariupol la Illich Steel and Iron Works, la seconda impresa metallurgica di tutta l'Ucraina che dava lavoro a decine di migliaia di residenti, è andata distrutta. Tra i detriti, si cerca cibo e qualsiasi altro mezzo di sostentamento.