This content is not available in your region

Finlandia e Svezia ufficializzano la richiesta di entrare nella NATO

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
La premier svedese Magdalena Andersson, insieme al leader dell'opposizione.
La premier svedese Magdalena Andersson, insieme al leader dell'opposizione.   -   Diritti d'autore  Henrik Montgomery/TT/TT NEWS AGENCY

Ecco l'ufficialità: Finlandia e Svezia chiedono l'ingresso nella NATO

Finlandia e Svezia hanno ufficialmente richiesto di entrare nella NATO. Accelerata dall'aggressione russa in Ucraina, la mossa era stata ampiamente anticipata negli scorsi giorni da Helsinki e Stoccolma. "Un passo storico a un momento critico della nostra sicurezza", ha commentato il Segretario generale dell'Alleanza Atlantica, Jens Stoltenberg, dando la notizia.

Un passo storico a un momento critico della nostra sicurezza
Jens Stoltenberg
Segretario generale della NATO

Diplomazia al lavoro per superare l'ostacolo turco

Principale ostacolo sulla via dell'adesione resta ora l'opposizione della Turchia: membro della NATO, che con il suo "no" verrebbe a far mancare l'unanimità necessaria. Consultazioni sono però in corso a livello diplomatico e già negli scorsi giorni la premier finlandese Sanna Marin si diceva fiduciosa su una risoluzione in tempi brevi

No di Ankara: "Ospitano organizzazioni terroristiche

Principale accusa di Ankara ai due paesi scandinavi è di ospitare sul suo territorio cellule di organizzazioni come il PKK, il Partito dei Lavoratori del Kurdistan, che al pari di Stati Uniti e Unione Europea, la Turchia considera terroristiche. Primo ufficiale banco di prova dei non facili negoziati sarà con ogni probabilità il vertice NATO che si terrà il 29 e 30 giugno a Madrid.