This content is not available in your region

Sciopero della scuola il 30 maggio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sindacati non escludono lo sciopero degli scrutini
Sindacati non escludono lo sciopero degli scrutini

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">ROMA</span>, 09 <span class="caps">MAG</span> – Sarà il prossimo 30 maggio lo<br /> sciopero della scuola: a indirlo le maggiori sigle sindacali:<br /> Cgil, Cisl Uil, Snals e Gilda, a cui si è unito anche il<br /> sindacato Anief. Il decreto del governo sul reclutamento dei<br /> docenti è il principale motivo che ha scatenato la proclamazione<br /> dello sciopero. I sindacati non escludono neppure lo sciopero<br /> degli scrutini. “La rigidità del ministero rispetto alle<br /> questioni sollevate non ha lasciato margini – sottolineano<br /> Francesco Sinopoli, Ivana Barbacci, Pino Turi, Elvira Serafini,<br /> Rino Di Meglio – per questo abbiamo deciso di avviare un<br /> percorso di forte protesta, con diverse forme di mobilitazione”. “Rispetto le decisioni sindacali. Voglio ribadire però che<br /> questo governo ha sempre investito sulla scuola fin dal suo<br /> insediamento e sta continuando a farlo”, ha replicato il<br /> Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.