This content is not available in your region

Ucraina: a Chmelnyzkyj l'ospedale che curerà traumi guerra

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Progetto della Chiesa di Kamianets,seminario dividerà suoi spazi
Progetto della Chiesa di Kamianets,seminario dividerà suoi spazi

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CHMELNYZKYJ</span>, 07 <span class="caps">MAG</span> – Il caseggiato di tre piani è<br /> stato già tirato su, ora il cantiere è al lavoro per completare<br /> gli interni. A Chmelnyzkyj, al centro dell’Ucraina, aprirà,<br /> subito dopo l’estate, il primo centro della Chiesa per curare i<br /> militari traumatizzati dalla guerra e anche coloro che<br /> resteranno mutilati ed avranno bisogno di riabilitazione. Il<br /> progetto è della diocesi di Kamianets-Podilskyi. In realtà il<br /> cuore della struttura è un nuovo seminario ma, a partire dal 24<br /> febbraio, la situazione del Paese è cambiata e la Chiesa ha<br /> deciso di fare posto, accanto ai locali per i futuri sacerdoti,<br /> ad un ospedale che dovrà curare le ferite più profonde della<br /> guerra, quelle che lasceranno traumi e disabilità, che<br /> richiederanno psichiatri e fisioterapisti. A sostenere la realizzazione del seminario, che per<br /> l’emergenza della guerra ospiterà già a settembre le vittime<br /> della guerra, quelle che hanno bisogno di cure più lunghe e<br /> profonde, c‘è anche la fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa<br /> che Soffre. “Questo è un grande investimento per Acs – spiega il<br /> direttore Alessandro Monteduro in questi giorni in missione in<br /> Ucraina – e la fondazione, che ha sostenuto il progetto del<br /> seminario fin dal 2019, trasferirà, nel mese di giugno, un<br /> ulteriore finanziamento di 500mila euro”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.