This content is not available in your region

Von der Leyen: embargo completo al petrolio russo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Von der Leyen: embargo completo al petrolio russo
Von der Leyen: embargo completo al petrolio russo   -   Diritti d'autore  Pietro Naj-Oleari/ CC-BY-4.0 © European Union 2019   -  

La Commissione europea ha ufficialmente presentato ai 27 Stati membri dell'Unione un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia, il sesto da quando la guerra in Ucraina è iniziata. La presidente della Commissione Ursula von der Leyen è intervenuta durante la sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo per presentare la proposta.

"Abbiamo proposto un divieto totale sul petrolio russo, vieteremo le importazioni via mare e via terra, di petrolio greggio e di prodotti raffinati", ha detto il capo dell'esecutivo dell'esecutivo europeo. "Usciremo dalla dipendenza dalla Russia in maniera ordinata, assicurando a noi e ai nostri partner di poter contare sulle alternative e minimizzando l'impatto sui mercati globali: ci sbarazzeremo del greggio importato dalla Russia entro sei mesi e dei prodotti della raffinazione entro l'anno", ha continuato von der Leyen. 

La Russia esporta i due terzi del petrolio estratto verso i Paesi dell'UE, per un giro d'affari che pesa 80 miliardi di euro.

Le sanzioni colpiranno anche Sberbank, la banca che rappresenta il 37% del mercato russo, e altri due grandi istituti bancari. Secondo von der Leyen la mossa consoliderà l'isolamento finanziario di Mosca dal mercato globale. 

Durante l'intervento davanti agli eurodeputati anche una promessa: un ambizioso piano di investimenti per la ricostruzione dell'Ucraina, per aiutare il Paese ad attuare le riforme necessarie a mettersi sulla strada dell'adesione all'Unione europea.