Milano: Sala, soddisfatto di aiuti, chiuderemo bilancio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
"Era una mia battaglia ma è soprattutto contributo alla città "
"Era una mia battaglia ma è soprattutto contributo alla città "

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MILANO</span>, 03 <span class="caps">MAG</span> – “Sono molto soddisfatto, era una<br /> mia battaglia. Ma la questione non è vincere o no le battaglie,<br /> ma portare un contributo alla città”. Così il sindaco di Milano<br /> Giuseppe Sala, a margine della presentazione della Milanesiana,<br /> ha commentato il decreto aiuti approvato ieri dal Governo, che<br /> consente al Comune di chiudere il bilancio di previsione. “Mancano ancora fondi ma credo che a questo punto con un po’ di<br /> efficienza possiamo anche cavarcela e poi vedremo quello che<br /> succederà. Dobbiamo abituarci a vivere quasi ‘giorno per giorno’<br /> con i conti, è possibile che da qui a fine anno arrivino anche<br /> altri ristori. Intanto – ha sottolineato – portiamo a casa<br /> questo, che ci permette di chiudere il bilancio entro il 31<br /> maggio”. A questo si aggiungono i 600 milioni che arriveranno nei<br /> prossimi 3 anni con il Pnrr:” Si, sono parecchie le partite.<br /> Diciamo che le grandi città, ne parlavo questa mattina con il<br /> sindaco di Roma, sono state considerate in questo passaggio. È<br /> giusto che sia così. Lo chiedevamo, pensiamo che sia nei nostri<br /> diritti ma anche un buon investimento per il governo. C‘è<br /> soddisfazione”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.