This content is not available in your region

Bimba 4 anni precipita da 3/o piano, grave in ospedale

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Macerata, era in casa con i genitori.Ps sta verificando dinamica
Macerata, era in casa con i genitori.Ps sta verificando dinamica

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">MACERATA</span>, 01 <span class="caps">MAG</span> – Una bambina di 4 anni, in<br /> circostanze ancora da verificare, è precipitata sul marciapiede<br /> dal terzo piano di un palazzo in via Dante Alighieri a Macerata.<br /> Secondo una prima ricostruzione, verso le 16 sarebbe caduta da<br /> una finestra mentre si trovava in casa con padre e madre, di<br /> origine indiana, da un’altezza di una decina di metri. Dopo la<br /> segnalazione di passanti, è stata soccorsa dai sanitari del 118<br /> e trasportata (codice rosso) in eliambulanza all’ospedale<br /> regionale di Torrette ad Ancona e poi ricoverata, in gravi<br /> condizioni, prognosi riservata nel reparto di Rianimazione<br /> dell’Ospedale materno infantile Salesi di Ancona. Sul fatto<br /> indaga la Squadra Mobile di Macerata, diretta dal commissario<br /> Matteo Luconi, in coordinamento con la pm Stefania Ciccioli. La Mobile ha già compiuto un lungo sopralluogo nell’abitazione<br /> e rilievi in collaborazione con la Polizia Scientifica (in<br /> particolare sulla finestra e sul balcone attiguo della casa) per<br /> accertare se la caduta sia stata accidentale o provocata. Sul<br /> posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Stando a quanto<br /> si è potuto apprendere, oltre alla bimba precipitata, i sanitari<br /> hanno soccorso anche la madre della bambina, trovata in casa con<br /> ferite ai polsi: la donna è stata trasportata in ospedale a<br /> Macerata. Gli investigatori stanno ora cercando di ricostruire<br /> l’accaduto, sentendo varie testimonianze. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.