This content is not available in your region

Ucraina, i combattimenti sul fronte orientale e l'inferno di Mariupol

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Combattimenti in Ucraina
Combattimenti in Ucraina   -   Diritti d'autore  Vadim Ghirda/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved   -  

Un video condiviso dal Ministero degli Affari Interni dell'Ucraina mostra colpi simultanei di artiglieria, esplosi contro quelle che sono state descritte come attrezzature militari russe nella regione di Kharkiv.

Nel territorio, i bombardamenti russi continuano: a Kharkiv, seconda città dell'Ucraina, sono state colpite 2 scuole e diversi edifici.

Nel frattempo, un rapporto dell'intelligence britannica sostiene che la Russia si è vista costretta a ridispiegare le unità militari impiegate nelle fallite avanzate nel nord-est dell'Ucraina.

In un'intervista all'emittente nazionale spagnola TVE, Yuriy Sak - consigliere del ministro della Difesa ucraino - ha definito meglio le operazioni militari sul campo: "Al momento, i combattimenti più intensi si stanno svolgendo nell'est del Paese dove le forze ucraine non si stanno solo difendendo, in alcune località stiamo contrattaccando" ha detto.

Sak ha anche lanciato un appello alla comunità internazionale per l'apertura di corridoi umanitari a Mariupol. Ma secondo il capo del governo autoproclamato di Donetsk, Denis Pushilin, è già stato raggiunto un accordo: "I negoziati hanno avuto luogo. C'è un'intesa sul fatto che i civili - stiamo parlando di bambini e donne - possano essere evacuati ".

Si ritiene che circa 2.000 combattenti e 1000 civili siano ancora asserragliati nell'acciaieria Azovstal di Mariupol, l'ultima roccaforte della resistenza ucraina nella città portuale.