This content is not available in your region

Maltrattamenti a bimba disabile, arrestata maestra a Brescia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nei video delle telecamere nascoste schiaffi e capelli tirati
Nei video delle telecamere nascoste schiaffi e capelli tirati

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BRESCIA</span>, 29 <span class="caps">APR</span> – Una assistente scolastica è stata<br /> arrestata dai carabinieri di Brescia per maltrattamenti e<br /> lesioni aggravate ai danni della bambina disabile che seguiva.<br /> L’arresto è scattato in flagranza di reato dopo che le indagini<br /> erano iniziate dalla denuncia dei genitori che hanno riferito di<br /> aver rinvenuto sul corpo inconfutabili segni di violenza fisica.<br /> Sono state pertanto attivate immediatamente le indagini, anche<br /> mediante l’installazione all’interno dell’aula di telecamere<br /> ambientali occultate, che hanno consentito di riscontrare quanto<br /> denunciato. I genitori hanno raccontato ai carabinieri non solo di aver<br /> trovato i segni fisici sulla bambina ma di aver notato anche un<br /> cambio evidente nell’umore e nell’atteggiamento della piccola. Grazie alle telecamere nascoste, i militari hanno appurato<br /> che durante l’orario scolastico l’assistente avrebbe commesso<br /> ripetute violenze fisiche. Nei video infatti si vedono schiaffi,<br /> tirate per i capelli e pizzicotti. I carabinieri sono quindi<br /> intervenuti immediatamente a scuola, portando via dall’aula<br /> l’assistente che è stata immediatamente tratta in arresto in<br /> quanto ritenuta presunta responsabile di maltrattamenti<br /> pluriaggravati e lesioni aggravate a danno di un minore con<br /> disabilità. La donna è in carcere a Verziano. La bambina ha<br /> abbracciato il carabiniere che l’ha salvata. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.