This content is not available in your region

Morto 15enne: si indaga per istigazione al suicidio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Pm apre fascicolo, sul corpo nessun segno di colluttazione
Pm apre fascicolo, sul corpo nessun segno di colluttazione

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">PADOVA</span>, 27 <span class="caps">APR</span> – Il pm Andrea Girlando ha aperto un<br /> fascicolo per istigazione al suicidio per la morte di Ahmed<br /> Joudier, il 15enne padovano di origini marocchine trovato morto<br /> nel Brenta ieri mattina. Inizialmente il fascicolo era aperto per sequestro di<br /> persona, il cambio di ipotesi di reato consentirà alla Procura<br /> di poter fare l’autopsia sul corpo del ragazzo probabilmente già<br /> domani o venerdì. Il dottor Andrea Porzionato, che ha fatto un<br /> primo esame esterno sul corpo del ragazzo la mattina del<br /> ritrovamento sul fiume, non ha trovato segni di colluttazione o<br /> violenza, nessun segnale che lasci intendere che il ragazzo,<br /> prima di finire del fiume, abbia opposto resistenza a qualcuno,<br /> ma sarà l’autopsia a stabilire l’ora del decesso con esattezza,<br /> e a chiarire le cause della morte. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.