This content is not available in your region

25 aprile: dalla morte nei lager al patto di gemellaggio

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Castelnovo ne' Monti e la tedesca Kahla celebrano l'amicizia
Castelnovo ne' Monti e la tedesca Kahla celebrano l'amicizia

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">BOLOGNA</span>, 23 <span class="caps">APR</span> – Durante la seconda guerra mondiale<br /> sette abitanti di Castelnovo ne’ Monti (Reggio Emilia), come<br /> molti altri della zona, morirono nel campo nazista di lavoro<br /> forzato di Kahla, cittadina tedesca della Turingia. Oggi Kahla e<br /> Castelnovo ne’ Monti hanno stretto forti legami d’amicizia,<br /> rinsaldati da frequenti viaggi di studio e di scambio degli<br /> studenti. Questo rapporto sarà suggellato domani, in occasione<br /> del 25 aprile, quando al Teatro Bismantova sarà firmato<br /> ufficialmente il gemellaggio. A Kahla si trovava un campo nazista di lavoro forzato, la<br /> fabbrica sotterranea Reimahg dove venivano costruiti i caccia<br /> dell’aviazione tedesca. E fu proprio in quelle gallerie che<br /> trovarono la morte diversi reggiani, compresi sette abitanti di<br /> Castelnovo, dopo essere stati rastrellati nel 1944 ed essere<br /> transitati per il campo di Fossoli. Neanche la fine della guerra<br /> riuscì a portare la pace per i loro familiari: dopo il 1945,<br /> Kahla rientrò nella Germania dell’Est, ospitando una base<br /> militare, e la ricerca della verità sulla fine dei loro cari non<br /> fu possibile fino alla caduta del Muro del Berlino e la<br /> riunificazione del Paese. Da allora, però, le due cittadine hanno deciso di trasformare<br /> quel drammatico ricordo in un rapporto di amicizia che negli<br /> anni si è progressivamente rinsaldato: ogni anno i giovani<br /> studenti reggiani si incontrano con i loro coetanei tedeschi,<br /> per costruire un futuro di pace a partire dalla conoscenza degli<br /> orrori del passato. Così Castelnovo ne’ Monti e Kahla hanno scelto proprio la<br /> data del 25 aprile per celebrare e ufficializare il loro<br /> gemellaggio, con una cerimonia alla quale parteciperà anche il<br /> presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.<br /> (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.