This content is not available in your region

Francia, cortei a Parigi contro l'estrema destra di Marine Le Pen ma anche contro Macron

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
Manifestazione a Parigi
Manifestazione a Parigi   -   Diritti d'autore  Photo : Christophe Ena (Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.)   -  

Francesi in piazza per dire “no all’estrema destra” di Marine Le Pen,leader del partito Rassemblement national ma anche per manifestare contro Emmanuel Macron, presidente uscente e in corsa di nuovo per l’Eliseo. Una protesta indetta contro i due sfidanti a otto giorni dal ballottaggio per le elezioni presidenziali.

Il corteo principale, con migliaia di persone, si è svolto a Parigi e ha attraversato il centro della capitale. Fianco a fianco hanno sfilato gilet gialli, estrema sinistra e varie associazioni.

La manifestazione anti Le Pen è stato organizzato su iniziativa della Lega dei diritti dell’uomo e di diversi sindacati professionali e studenteschi. Partita Place de la Nation si è conclusa a Place de la République, luogo di ritrovo storico per i manifestanti francesi. Presenti esponenti impegnati nella lotta per l’ambiente come Greenpeace e Extinction Rebellion, ma anche associazioni femministe come Osez le feminisme e quelle antirazziste come SOS Racisme.

La candidata del RN ha protestato contro i cortei definendoli “profondamente antidemocratici” sottolineando che per i "molti francesi è disdicevole un vedere che il loro voto sia contestato in strada”. Il corteo organizzato contro Macron è stato indetto da Florian Philippot, presidente del partito Les Patriotes, che si definisce gollista e in favore dell’uscita della Francia dalla Unione europea.